I BENEFICI DI UN
VIAGGIO DI GRUPPO

Condividi...
Share on Facebook
Facebook
0

Se ti sei imbattuto in questo articolo è perché probabilmente ti sei chiesto più di una volta se un viaggio di gruppo possa fare al caso tuo.

Cerchiamo di capire quali sono i reali benefici di un viaggio di gruppo.

 

QUANTE VOLTE TI SEI CHIESTO SE FOSSE IL CASO DI PARTECIPARE AD UN VIAGGIO DI GRUPPO?

“E SE NON RIUSCISSI AD INTEGRARMI CON IL GRUPPO?”

“E SE L’ETÀ MEDIA DEL GRUPPO FOSSE DIVERSA DALLA MIA?”

 

CHI DIRIGE IL VIAGGIO

Partendo dal presupposto che viaggiare è sempre e comunque una buona idea, viaggiare in gruppo dà senza dubbio quel tocco in più all’esperienza.

In primo luogo ci si può costantemente ad un esperto, il tour leader (Stefano nel nostro caso), pratico del paese visitato nonché nel rimediare tempestivamente ad eventuali contrattempi incontrati lungo il cammino.

Quando si ha a che fare con un accompagnatore competente si inoltre avere la certezza di poter visitare il meglio che il paese avrà da offrire e probabilmente nel modo più conveniente possibile.

 

TROVARE FINALMENTE COMPAGNIA

Viaggiare in gruppo porta verso nuovi imprevedibili orizzonti ma allo stesso tempo vicino a persone con le vostre stesse abitudini, il che equivale a portare “un po’ di casa con sé”, che male non fa.

Ma cosa spinge davvero a voler viaggiare in gruppo?

Una delle motivazioni più comuni sta nel fatto che da anni si è desiderosi di visitare un dato paese ma non si riesce mai a trovare la compagnia per poterlo fare.

Coordinare le date del viaggio è spesso impegnativo, ecco perché potrebbe essere una buona idea aggregarsi ad un gruppo già pronto.

 

FARE NUOVE AMICIZIE

Uno dei vantaggi più piacevoli è invece la possibilità di instaurare legami di amicizia che con tutta probabilità dureranno nel tempo.

Avvicinarsi a nuove culture crea emozioni intense e ricordi meravigliosi che si assoceranno in futuro alle persone con il quale si è vissuta questa nuova avventura.

Quando si è in viaggio ci si ritrova in una realtà quasi parallela, indubbiamente diversa e lontana (in tutti i sensi!) da quella del quotidiano.

L’umore è alto e questo spinge a socializzare di più e più rapidamente.

Inoltre il gruppo comincia a conocersi già prima della partenza; noi per esempio siamo soliti crare gruppi WhatsApp fin da subito per agevolare la comunicazione e conoscerci meglio, gruppi in cui si interagisce frequentemente, in cui si fanno domande e ci si scambia opinioni.

Nella maggior parte dei casi, insomma, si tornerà a casa con qualche amico in più!

 

COSTA MENO VIAGGIARE IN GRUPPO?

È importante anche valutare il lato economico.

Un viaggio di gruppo, per quello che è in grado di offrire, costerà molto meno rispetto ad un viaggio individuale o di coppia.

Spesso le agenzie di viaggi di gruppo hanno la possibilità di accendere ad offerte e convenzioni non usufruibili dai singoli viaggiatori e che permettono di formulare offerte all-inclusive accessibili anche a chi vuole contenere i costi di viaggio.

In sostanza questo permette di ricevere di più ma ad un costo inferiore.

 

IL FATTORE ETÀ

È compito dell’organizzatore quello di convogliare verso un dato gruppo persone di età compatibili, ma questo non significa necessariamente persone della stessa età.

Molto spesso la possiblità di confrontarsi in viaggio con persone di generazioni differenti porta al gruppo benefici del tutto inaspettati.

Un buon viaggio di gruppo deve essere studiato per far sì che possa essere svolto a qualsiasi età, senza creare difficoltà che possano impedirne la partecipazione.

Un buon mix tra comfort ed esplorazione è la formula migliore per pianificare un viaggio di gruppo.

Ora che conoscete quali sono i benefici di un viaggio di gruppo è giunto il momento di testare in prima persona questa bellissima esperienza!

 

I NOSTRI VIAGGI DI GRUPPO